Le braci


LE BRACI

Sandor Marai

Ed. Adelphi

Collana: Letteratura Mitteleuropea

Pubblicazione: 1998

pag. 181

€ 16,00

 

C’è un tempo immobile che, nonostante lo scorrere degli anni, preserva e protegge rapporti umani che urlano rancore per il tempo che fu e per ciò che, fatalmente, accadde. Proprio come le braci… sono lì, pazienti, attente, sornione, pronte a risorgere, a dare calore al benché minimo contatto con la realtà. Sandor Marai, appunto, ci racconta la storia di due ragazzi che fondavano il loro rapporto sul sacro sentimento dell’amicizia. Pur nella semplicità della vicenda descritta (in fondo tutto accade durante una cena), Marai propone, nell’alternanza dei ricordi, sospesi tra passato e presente, una scrittura così profonda da toccare le corde più sensibili dell’animo dei due protagonisti. Un romanzo che insegna come ogni cuore umano, anche il più puro, può avere la sua notte e il suo buio.

Non sono stati trovati articoli correlati.