La notte ha la mia voce


LA NOTTE HA LA MIA VOCE

Alessandra Sarchi

Ed. Einaudi

Collana: Stile Libero Big

pag. 176

Pubblicazione: marzo 2017

€ 16,50

 
Un misto tra realtà, sentimenti, rabbia, rinascita, evoluzione; è questo l’asse portante del romanzo “La notte ha la mia voce”. La protagonista dimostra che si può morire e continuare a vivere, quando il destino riserva nuove regole così distanti da non avere il benché minimo contatto con un apparente, felice passato. Una vita staccata, sdoppiata, spaccata… un inchinarsi, con gli occhi attuali della disabilità, all’orgoglio di ciò che si era. L’autrice si presenta con un testo forte, sicuramente vero e toccante.
La scrittura di Alessandra Sarchi è fluida e avvincente. Con grande sensibilità, entra nell’intimo dei sentimenti dei protagonisti, i suoi compresi, mettendo a nudo anche i lati più oscuri. Un linguaggio essenziale, diretto, a tratti anche ruggente. L’io narrante esce allo scoperto con tutta la sua potente carica emotiva. L’autrice non usa filtri, finzioni… si racconta nella sua autenticità.
Un libro che insegna la vera disabilità vissuta con presa di coscienza e grande coraggio.

Non sono stati trovati articoli correlati.

avatar

Stefano Carnicelli

Cura rubriche di libri su alcune emittenti locali e collabora con alcuni quotidiani. Ha pubblicato i romanzi: "Il Cielo Capovolto" e "Il bosco senza tempo" per Prospettiva Editrice. Sta curando la pubblicazione del suo terzo romanzo.