avatar

Antonio

Socio fondatore del Gruppo Artistico Culturale Indipendente "Il Cielo Capovolto". Blogger e ideatore di "Ricordopoli - assedio di sinapsi". Ha pubblicato "Da Chienti a Tenna" per ilmiolibro.it.

Ultimo atto

Infine, l’ultimo atto: dopo l’abbuffata di pesce da “Vittorio al Mare” tutta la truppa si trasferì all’aeroporto di Sestri Ponente dove ad attenderli c’era un Jet privato che il buon Leo Watcher aveva prenotato e che li avrebbe condotti a Roma. Erano circa le due di notte. I Beatles, fra uno sbadiglio, un rigurgito di…

Vittorio al Mare

Dopo il concerto al Palasport e prima di andare a prendere l’aereo che li avrebbe portati a Roma, i Beatles passarono da “Vittorio al Mare” ad assaporare le nostre specialità. 36 persone in tutto, fra tecnici, accompagnatori, segretarie e loro stessi… 75.000 lire. Buon appetito.

I Beatles soggiornarono all’Hotel Colombia Exclesior

I potenti mezzi messi a disposizione dalle autorità di Ricordopoli mi hanno fornito la fattura originale del conto dell’albergo. I Beatles, per la notte trascorsa all’Hotel Colombia spesero la “sciocchezza” di 40.000 lire, metà stipendio mensile di un operaio qualificato. Una buona parte di questa “sciocchezza” da come si può vedere, venne spesa fra telefono…

Prima canzone

Ed ecco la prima canzone del concerto che echeggia nelle grandi pareti del Palasport di Genova per ripiombare a picco su 5000 ragazzi in delirio: Twist and shout. Anni 60 a più non posso, Anni 60 che si contorcono ed urlano…TWIST AND SHOUT…